L'acetaia

Il Balsamico Tradizionale

L’aceto balsamico Tradizionale di Modena prodotto dall’ acetaia Zanasi è un autentico “elisir”, capace di esaltare e perfezionare i sapori delle pietanze, dalle più elaborate e raffinate, a quelle più semplici.

L’aceto balsamico Tradizionale di Modena è un prodotto della cucina locale che si ottiene tramite la fermentazione alcolica e la biossidazione acetica di mosto d’uva cotto.

Il segreto e la “sapienza” dell’aceto balsamico Tradizionale di Modena Zanasi sta nel successivo ottimale invecchiamento ed affinamento, che si protrae in batterie di botti di legni differenti per un lungo periodo di tempo. Ogni legno cede all’aceto balsamico Tradizionale di Modena una caratteristica particolare: Il castagno, ad esempio, è carico di tannini e contribuirà al caratteristico colore scuro, il ciliegio ne addolcirà il sapore, il gelso lo renderà ulteriormente concentrato, il ginepro lo aromatizzerà con le sue essenze resinose, il rovere verrà usato per le botti più piccole dove verrà riposto il prodotto già maturo.

Le batterie sono composte da cinque barili di capacità decrescente da 50 fino a 5 litri; sono situate in un’ampia sala arieggiata all’ultimo piano di uno stabile appositamente costruito. Questa particolare locazione serve per far sopportare al prodotto le forti escursioni termiche dell’estate e dell’inverno modenese, consentendo così il naturale addensamento del prodotto finale.

L’aceto balsamico Tradizionale di Modena Zanasi ha un carattere ricco e ricercato, con notevole potenza aromatica e una cadenza agrodolce che ne fanno un prodotto unico, un’opera d’arte culinaria capace di affascinare anche i palati più esigenti ed esperti.

Al contrario di altri prodotti i cui succedanei possono all’occorrenza sostituire l’originale, con l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Zanasi ciò non è permesso. Sono tre i fattori base che caratterizzano questi Aceti Balsamici di Modena: il Territorio, quindi la tradizione, l’Uomo, per la cultura e la passione, e il Tempo, che arricchisce il prodotto di profumi e aromi quasi scomparsi in questa epoca di veloci cambiamenti.

La sua ricchezza gastronomica si può paragonare a quella di altri prodotti che hanno fatto e che continuano a fare la cultura del mangiare bene; dei veri protagonisti in cucina che non ammettono sovrapposizioni ai sapori.

Gli Aceti Balsamici