Premi ricevuti

Emilia Romagna da Bere e da Mangiare 2019/20

Emilia Romagna da Bere e da Mangiare 2019/20

Scopri di più

“Antica Natura”

Lambrusco Grasparossa di Castelvetro D.O.P. Biologico

Classificazione
Vino frizzante rosso secco
Area di produzione
Castelnuovo Rangone (MO)
Vitigni
Lambrusco Grasparossa di Castelvetro D.O.P.
Sistema di coltivazione
Cordone speronato
Contenuto alcolico
11,5% vol
Zucchero residuo
8 gr/lt
Acidità totale
7 gr/lt
Temperatura di servizio consigliata
14-15 °C

Un’uva nera fragrante, avvolgente ed armoniosa. Un vino il cui frutto non solo colpisce per la freschezza, ma per la nitidezza della sua rusticità che si avverte al suo armonioso profumo. Un vino che si contraddistingue per il suo colore intenso con riflessi ed orli violacei, spuma e perlage fine e molto persistente che fa portare al naso profumi di buona intensità: fini ed originali che richiamano i boccioli di rosa, frutti di bosco e ciliegia. In bocca richiama piacevolmente i sentori percepiti al naso, completando la sua più totale armonia di prodotto corposo ma al tempo stesso con tannini morbidi in evoluzione. Al suo così delicato e floreale carezzare nonostante la sua violacea concentrazione in polpa e colore. È un vino particolarmente versatile, adatto ad accompagnare sia piatti leggeri, sia sapide preparazioni a base di maiale come lo zampone: emblema gastronomico di Modena.

Un’uva nera fragrante, avvolgente ed armoniosa. Un vino il cui frutto non solo colpisce per la freschezza, ma per la nitidezza della sua rusticità che si avverte al suo armonioso profumo. Un vino che si contraddistingue per il suo colore intenso con riflessi ed orli violacei, spuma e perlage fine e molto persistente che fa portare al naso profumi di buona intensità: fini ed originali che richiamano i boccioli di rosa, frutti di bosco e ciliegia. In bocca richiama piacevolmente i sentori percepiti al naso, completando la sua più totale armonia di prodotto corposo ma al tempo stesso con tannini morbidi in evoluzione. Al suo così delicato e floreale carezzare nonostante la sua violacea concentrazione in polpa e colore. È un vino particolarmente versatile, adatto ad accompagnare sia piatti leggeri, sia sapide preparazioni a base di maiale come lo zampone: emblema gastronomico di Modena.

Premi ricevuti

Emilia Romagna da Bere e da Mangiare 2019/20

Emilia Romagna da Bere e da Mangiare 2019/20

Scopri di più

Nella stessa categoria