Premi ricevuti

Merum 2020 – BrunoZanasi Lambrusco Grasparossa Secco

Merum 2020 – BrunoZanasi Lambrusco Grasparossa Secco

Scopri di più
88/100 – Gilbert Gaillard 2020

88/100 – Gilbert Gaillard 2020

Scopri di più
Wine Enthusiast: 89/100

Wine Enthusiast: 89/100

Scopri di più
Champagne & Sparkling Wine World Championship – Silver

Champagne & Sparkling Wine World Championship – Silver

Scopri di più
Tutti i premi

“Bruno Zanasi”

Lambrusco Grasparossa di Castelvetro D.O.P.

Classificazione
Vino frizzante rosso secco
Area di produzione
Castelvetro di Modena (MO)
Vitigni
Lambrusco Grasparossa di Castelvetro, D.O.P.
Sistema di coltivazione
Cordone speronato
Contenuto alcolico
11,5% vol
Zucchero residuo
10 gr/lt
Acidità totale
7 gr/l
Temperatura di servizio consigliata
10-12 °C

Questo vino rappresenta la massima espressione della tradizione centenaria che viene caratterizzata dalla più alta selezione delle nostre uve collinari. Un capolavoro di tecnica e natura. Appena lo si versa nel bicchiere, il Bruno Zanasi si presenta con una bella spuma violacea che fa da cappello ad un vino dal colore rosso rubino intenso e dalla trama fitta e quasi impenetrabile. C’è polpa, c’è frutto ben morbido e speziato, c’è frutto di eccellente potenza e vigore anzitutto cromatico in questo vivido spumante violaceo. Impenetrabile e profondo il suo manto visivo e quindi olfattivo, con l’alcol che supporta, che maestoso spinge la sua massa di frutto compiutamente maturo ed intensamente speziato. Il profumo è un mix di frutti rossi maturi, accompagnati da una nota di freschezza, esaltata quest’ ultima dalle bollicine. In bocca ritorna il perlage a solleticare la lingua. Secco, le note fruttate accompagnano il vino anche nell’analisi gustativa, la freschezza e l’effervescenza sono ben bilanciati da una sensazione di moderato calore ed un tannino lieve e non aggressivo. Il BrunoZanasi sfuma piacevolmente, mantenendo inalterato il suo equilibrio anche dopo aver deglutito l’ultimo sorso dal bicchiere. In definitiva un prodotto bilanciato e fine, degna espressiva di un territorio che si sta rilanciando mantenendo forte il legame con la tradizione. Il colore dichiara il suo grande spessore: non solo all’aspetto visivo, ma in ogni sua manifestazione sensoriale, affermando la sua concentrata struttura. Una composta di prugna matura che le briosità frizzanti accendono su mentose vene d’eucaliptus, quelle polpanti del frutto che al nero della ciliegia e del cassis dolcemente lo spingono. Un frutto di gran doti estrattive, potente, persistente, di ottima rotondità gustativa nella sua tramosa spuma. Adattissimo a tutto pasto, si sposa perfettamente alla cucina internazionale e perché no, con pizza salsiccia e funghi. Perfetto con carni rosse e grasse, grazie alla briosa effervescenza lascia al palato una pulizia ed equilibrio perfetti.

Questo vino rappresenta la massima espressione della tradizione centenaria che viene caratterizzata dalla più alta selezione delle nostre uve collinari. Un capolavoro di tecnica e natura. Appena lo si versa nel bicchiere, il Bruno Zanasi si presenta con una bella spuma violacea che fa da cappello ad un vino dal colore rosso rubino intenso e dalla trama fitta e quasi impenetrabile. C’è polpa, c’è frutto ben morbido e speziato, c’è frutto di eccellente potenza e vigore anzitutto cromatico in questo vivido spumante violaceo. Impenetrabile e profondo il suo manto visivo e quindi olfattivo, con l’alcol che supporta, che maestoso spinge la sua massa di frutto compiutamente maturo ed intensamente speziato. Il profumo è un mix di frutti rossi maturi, accompagnati da una nota di freschezza, esaltata quest’ ultima dalle bollicine. In bocca ritorna il perlage a solleticare la lingua. Secco, le note fruttate accompagnano il vino anche nell’analisi gustativa, la freschezza e l’effervescenza sono ben bilanciati da una sensazione di moderato calore ed un tannino lieve e non aggressivo. Il BrunoZanasi sfuma piacevolmente, mantenendo inalterato il suo equilibrio anche dopo aver deglutito l’ultimo sorso dal bicchiere. In definitiva un prodotto bilanciato e fine, degna espressiva di un territorio che si sta rilanciando mantenendo forte il legame con la tradizione. Il colore dichiara il suo grande spessore: non solo all’aspetto visivo, ma in ogni sua manifestazione sensoriale, affermando la sua concentrata struttura. Una composta di prugna matura che le briosità frizzanti accendono su mentose vene d’eucaliptus, quelle polpanti del frutto che al nero della ciliegia e del cassis dolcemente lo spingono. Un frutto di gran doti estrattive, potente, persistente, di ottima rotondità gustativa nella sua tramosa spuma. Adattissimo a tutto pasto, si sposa perfettamente alla cucina internazionale e perché no, con pizza salsiccia e funghi. Perfetto con carni rosse e grasse, grazie alla briosa effervescenza lascia al palato una pulizia ed equilibrio perfetti.

Premi ricevuti

Merum 2020 – BrunoZanasi Lambrusco Grasparossa Secco

Merum 2020 – BrunoZanasi Lambrusco Grasparossa Secco

Scopri di più
88/100 – Gilbert Gaillard 2020

88/100 – Gilbert Gaillard 2020

Scopri di più
Wine Enthusiast: 89/100

Wine Enthusiast: 89/100

Scopri di più
Champagne & Sparkling Wine World Championship – Silver

Champagne & Sparkling Wine World Championship – Silver

Scopri di più
Tutti i premi

Nella stessa categoria